Come defecare correttamente

Nonostante l’argomento della espulsione dei residui tossici dal corpo sia ancora considerata un tabù, forse perché richiamano sensazioni non del tutto piacevoli ai nostri sensi, è molto importante dal punto di vista della salute. Patologie come il cancro del colon, la stitichezza e disfunzioni erettili possono essere causati da un errato defecare.

come defecare correttamentePer molte culture l’ora dei pasti è un rituale, nel quale regna il silenzio e la gratitudine. E’ il momento in cui immagazziniamo ciò che poi si convertirà in energia per il nostro corpo. Ma il momento di disfarsi dei residui di cui il corpo non ha bisogno deve essere interpretato con la stessa serietà, visto che la parte di essi che non viene espulsa dal corpo si accumula generando malattie.

Come defecare in modo corretto

Per quanto possa sembrare strano o scomodo, la posizione “accucciata” è la migliore per defecare. Quando non esistevano i bagni moderni, questa era la posizione che i nostri avi assumevano per defecare. I wc moderni infatti, obbligano ad una posizione scorretta, nella quale non viene esercitata la giusta pressione addominale per evacuare. Muscoli appoggiati sull’addome, in posizione accucciata, aiuta ad aumentare tale pressione. Osserva la foto per avere un’indicazione più precisa.