“I bambini mi hanno rotto”. Arriva il primo film per adulti di Lupo Lucio

Pensavo a un cambio radicale già da diverso tempo… ero stufo di rivolgermi a un pubblico solamente di bambini leccando carne di plastica… ora BASTA, voglio leccare altro..” Sembrano inverosimili le dichiarazioni shock rilasciate da Lupo Lucio un giorno da qualche parte. Egli si dice stufo della carriera fino ad ora intrapresa, ed è quindi deciso ad un cambio di rotta drastico: Ha infatti annunciato la produzione di un film nell’est Europa, che uscirà nella primavera del 2016. Sono stufo di essere un cane da trifola, ora divento cane da monta.

Sono già state assoldate delle attrici esperte (ibride tra l’uomo e il cane) che seguiranno una trama ancora tutta da scrivere. Per il momento, è presto per ogni anticipazione. Lupo ha inoltre fermamente smentito la presunta partecipazione di Tonio Cartonio e del Principe Azzurro in una scena gay. Ha però confermato un tentativo, rifiutato, da parte sua di coinvolgere Principessa Odessa in una scena dove sono coinvolti anche cani e porci (letteralmente).

Ero fiducioso in almeno una presenza femminile del vecchio cast della Melevisione, ma così non è stato. Spero che Fata Lina, Balia Bea e (soprattutto) Principessa Odessa vedano il mio film in primavera. Sarà un massacro, non se ne salverà una.

L’ARTICOLO E’ CHIARAMENTE SATIRICO E NON RISPONDENTE AL VERO